Langhe Favorita

Langhe Favorita
Denominazione di Origine Controllata

Altro vitigno a bacca bianca, che nei secoli ha saputo conquistarsi le simpatie dei contadini di Langa fino a diventarne “l’Uva Favorita”. Il vitigno Favorita esiste in queste zone da centinaia di anni come nel resto dell’Italia anche se prende denominazioni diverse a seconda delle zone di produzione. Vinificato con uve provenienti dai vigneti posti sulle colline della zona di Alba che digradano verso il Tanaro, dove il clima possiede caratteristiche microclimatiche ottimali per la produzione di vini di qualità.

Vinificazione: in bianco con pressatura soffice ed immediata separazione del mosto dalle bucce. La fermentazione si protrae lenta in serbatoi termocondizionati a 15 - 17°C in presenza di lieviti selezionati, viene stabilizzato e nei primi mesi del nuovo anno è pronto per essere imbottigliato. Caratteristiche organolettiche: colore giallo paglierino chiaro con riflessi verdognoli. Profumo fresco ed elegante, con sentori erbacei. Sapore secco ed armonico, vivacizzato da leggero petillant con una spiccata sensazione di freschezza e di buon corpo. 
Tenore alcoolico: 12-13% vol 
Acidità: 5,0% 
Accostamenti gastronomici: regge gli antipasti freddi di carne e i piatti di pesce ma è un bicchiere beverino e socializzante fuori pasto, ottimo come aperitivo. 
Longevità: 2 anni in condizioni ottimali. 
Degustazione 8 - 10°C

Scarica la scheda



Share by: